Nonostante siamo ancora distanti dalla fine dell’anno, sappiamo già che ricorderemo questo 2020 come l’anno in cui le nostre vite sono state profondamente cambiate, in cui siamo entrati in contatto con una realtà che ci sembrava relegata solo ai libri di storia e di letteratura, ma in cui abbiamo visto esplodere anche cose positive come creatività, solidarietà e tante iniziative volte al bene della comunità. E ricorderemo certamente come C Heroes è riuscita a sintetizzarle egregiamente tutte e tre.  

C Heroes è la call da 100.000 euro, lanciata da  B Heroes e da Boost Heroes, per finanziare e sostenere quei progetti che possano contribuire concretamente ad affrontare l’emergenza da nuovo coronavirus che ha colpito l’Italia e il mondo intero in questi giorni. I progetti valutati potranno appartenere a qualsiasi categoria e non solo a quella sanitaria. Punto fondamentale è che i progetti abbiano l’obiettivo di contribuire a migliorare la vita delle persone il più velocemente possibile.

La call si rivolge a tutte le startup italiane già costituite al 15 marzo 2020. Per partecipare basta compilare il form apposito. La call si concluderà il 31 marzo 2020 – o all’erogazione di tutto il fondo da 100.000 euro: i progetti saranno infatti valutati a mano a mano che vengono presentati e quindi i fondi potrebbero essere interamente assegnati prima della chiusura della call.